red-accesso-agli-atti-pre

Azioni
Caricamento...
Bollettino

Accesso agli atti

Il “diritto di accesso” consiste nella possibilità di prendere visione, con eventuale rilascio di copia anche su supporti magnetici, di atti amministrativi e documenti di Regione Lombardia o da questa stabilmente detenuti.

Per richiedere gli atti che non sono soggetti a pubblicazione è necessario avere una motivazione che consiste in un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento del quale si chiede l’accesso.

Per consultare o richiedere copie - conformi o in carta libera - di delibere e decreti non pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione, è possibile fare richiesta verbale o scritta agli uffici competenti, rintracciabili contattando gli SpazioRegione. La numerazione delle deliberazioni riparte da 1 ad ogni inizio di legislatura e per tutti gli altri atti (leggi, regolamenti, decreti, circolari e comunicati) dall’ inizio di ogni anno.

Le modalità operative per il rilascio delle copie e i relativi costi di riproduzione degli atti regionali oggetto di accesso sono definiti nel decreto n. 1806/2010. Con questo decreto Regione Lombardia ha previsto di affiancare al tradizionale rilascio di copia cartacea l'utilizzo di supporti informatici (CD e flash pen) nonché modalità di trasmissione per via telematica.

Sia per la richiesta verbale, sia per quella scritta, il richiedente deve:
 

- comunicare gli estremi dell’atto ( delibera, decreto o altro documento ) o gli elementi che ne consentano l'individuazione;

- certificare la propria identità ed eventualmente i propri poteri di rappresentanza;

- motivare l’istanza solo per gli atti non  pubblicati .
 

La consultazione dei documenti è gratuita, mentre la copia cartacea costa 0,10 euro per ciascun foglio (formato A4) che compone il documento.

Le copie autentiche, nonché la relativa richiesta, sono soggette all’imposta di bollo fin dall’origine.
L’imposta - pari a Euro 16,00 ogni quattro facciate - va scontata contestualmente all’autenticazione, salvo che ricorra un’ipotesi di esenzione, da indicare in modo espresso (D.M. 24.05.2005).

Dove  e come  richiedere un provvedimento
La richiesta scritta può essere presentata utilizzando il modulo allegato di seguito (disponibile sul sito regionale o presso gli sportelli di SpazioRegione).

La  richiesta deve essere firmata e datata e deve essere presentata a:  

Regione Lombardia - Unità Organizzativa Segreteria di Giunta - Piazza Città di Lombardia, 1 - 20124 Milano
oppure:
- può essere consegnata alle sedi degli SpazioRegione
- può essere inviata via fax al n. 02-6765.5429 
- può essere inviata tramite email all’indirizzo: accessoatti@regione.lombardia.it

La Segreteria di Giunta rilascia le delibere e i soli decreti della presidenza. Tutti gli altri decreti dirigenziali sono rilasciati dalle singole Direzioni competenti individuate anche attraverso la Segreteria di Giunta o gli SpazioRegione.

Per informazioni:
• Call Center regionale:  800.318.318 
• Segreteria di Giunta:  tel. 02.6765.3054 - fax 02.6765.5429 (dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.30, il venerdì dalle 9.30 alle 12.00).

Modulo richiesta accesso agli atti

Documento Microsoft Word - 36 KB

25/06/2020